• 2.jpg
  • 3.jpg
  • 5.jpg
  • 7.JPG
  • manifesto-ophis-1.jpg
  • Termocamera-allinfrarosso-IF901.jpg

 

 

Ophis nasce nel 2015 dalla società Ferrari Restauri, che dal 2002 si è occupata della ricerca di materiali idonei per la conservazione di foto, materiali d'archivio, immagazzinamento e trasporto. Ophis prosegue l'attività proponendosi agli archivi nazionali, privati ed ecclesiastici.

Nel corso degli anni l'azienda ha acquisito la capacità di monitorare, dal principio alla fine, tutte quelle attività necessarie alla salvaguardia di un bene culturale, fondamentali per assicurarne una corretta tutela e fruizione.

Qui si svolgono, quindi,  attività di Consulenza  nel campo del Restauro, dei Processi anossici e della Conservazione di materiale fotografico e d'archivio a musei, collezionisti, biblioteche e archivi, suggerendo le modalità appropriate per la gestione dei beni; attività di Diagnostica, eseguite prima di qualsiasi intervento diretto e necessarie per l'identificazione delle problematiche peculiari del materiale e del suo degrado. I risultati ottenuti grazie alla diagnostica permettono di pianificare il progetto di Restauro vero e proprio.

Unitamente a queste attività l'azienda organizza periodicamente anche Corsi di formazione ed aggiornamento per restauratori ed addetti al settore.

Dal 2002 ha ampliato l'attività con una sezione che si occupa della vendita dei Prodotti per la conservazione di materiale fotografico e d'archivio, della ricerca di materiali idonei e innovativi nell'ambito della conservazione museale. In questo ambito, i referenti di Ophis forniscono assistenza tecnica a privati, collezionisti e amministrazioni pubbliche nella scelta dei materiali idonei per la conservazione di materiale documentale, effettuando anche sopralluoghi e preventivi.

 

manifesto ophis 1


Pin It